giovedì 1 agosto 2013

Crutchlow in Ducati, secondo i rumors domani arriva l'ufficialità


Il sito spagnolo Motocuatro afferma che Cal Crutchow ha finalmente deciso dove andrà il prossimo anno: il rider britannico ha scelto la Ducati e nelle prossime 24 ore la casa di Borgo Panigale ufficializzerà il contratto con un comunicato stampa. La notizia è clamorosa, non tanto per la scelta del team (la Ducati era l'unica delle tre case che corrono in MotoGP che gli aveva offerto un contratto da ufficiale) ma per la tempistica, in quanto Crutchlow aveva affermato che il suo futuro si sarebbe chiarito a fine estate, si vede che nella piovosa Gran Bretagna il 1 agosto è già fine estate.


Il britannico sostituirà Nicky Hayden che nella conferenza stampa pre gp di Laguna Seca aveva annunciato quel che tutti gia sapevano, cioè che la Ducati non gli rinnovava il contratto al termine di quest'anno. Ora Crutchlow avrà quindi finalmente quello status di ufficiale che tanto cercava: svilupperà lui la moto ed avrà un ingaggio vicino o uguale a quello degli altri top rider, però Cal dovrà anche cercare di adattarsi alla Ducati una moto che in 10 anni di MotoGP ha mandato in crisi tutti i piloti, eccetto Capirossi e Stoner. La speranza è che con Crutchlow la rossa riesca finalmente a tornare a lottare con i migliori, altrimenti nei prossimi anni gli occhi spiritati di Crutchlow saranno un pò più tristi perchè sa bene che ora come ora le Ducati ufficiali la sua Yamaha satellite la vedono solo quando sono fermi sulla griglia di partenza.

1 commento:

  1. Ed ecco la rovina di Crutchlow; peccato era un buon pilota!

    RispondiElimina